• Apertura Ordine
  • Configurazione Ordine
  • Conferma Ordine

Dal Vangelo secondo Frank:

“Scopri come forgiare AUTOMATICAMENTE un brand di successo ogni volta che vuoi grazie ad un semplice elemento segreto che renderà FORTE, CELEBRE, e IMMORTALE ogni prodotto, servizio o business che vorrai creare!
Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!
La TUA azienda sarà invulnerabile alle continue e ricorrenti tempeste di mercato (e continuerà a stampare soldi per te in eterno)… mentre le aziende dei tuoi concorrenti vengono spazzate via come fossero prefabbricati fatti di legno marcio mal costruiti investiti da un uragano!”

La parte migliore? Puoi applicare SUBITO questo sistema anche se possiedi già un business e ti ritrovi con il culo su un campo minato ripieno di “bombe ad orologeria” (più avanti ti svelo quali sono questi pericolosi ordigni – e come fare per disinnescarli prima che ti esplodano sotto le chiappe!)

«24Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia.

25Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma essa non cadde, perché era fondata sulla roccia.

26Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo stolto, che ha costruito la sua casa sulla sabbia

27Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde e la sua rovina fu grande» (Mt. 7, 24-27).

Caro Imprenditore,

forse non ci hai mai pensato, ma il tuo business è esattamente come una casa. Immagina per un attimo la casa dei tuoi sogni e prendi quella ad esempio:

decidere COME e DOVE costruire la casa
dei propri sogni è di vitale importanza per far sì
che resista nel tempo.

Giusto?

Lo stesso vale per la TUA azienda.

E in questa lettera ho intenzione di consegnarti l’UNICO VERO SEGRETO che permette agli imprenditori più determinati di progettare in maniera impeccabile il DNA del proprio modello di business (o modificare le i cromosomi della loro azienda, che ad oggi è “progettata per fallire”).

Voglio che tu tenga a mente una cosa molto fondamentale: questo elemento particolare FUNZIONA anche per la tua situazione specifica, perfino se in questo momento credi che nel mondo imprenditoriale NON esistano sicurezze o rocce su cui costruire senza incertezza alcuna.

Ti basterà seguirmi in questo breve racconto per scoprire esattamente come fare.

Vieni con me: voglio raccontarti una
breve storia…
una storia che risale a qualche secolo fa.

Immagina di essere su una sbalorditiva spiaggia italiana, dove un uomo sta per prendere una decisione che impatterà drasticamente sulla sua vita e quella della sua famiglia: sta decidendo dove e come costruire la dimora che avrebbe ospitato lui e la sua adorata moglie.

La moglie dimostra fin da subito un’ardente passione per il mare cristallino tipico della zona dove si svolge la storia. Per questo il nostro uomo decide di far affacciare la loro casa su quello specchio d’acqua tanto caro alla sua compagna.

Ma … come procedere?

 <<Per costruire una casa, probabilmente, ci sono diverse competenze da acquisire … e un sacco di decisioni da prendere!>> comincia a pensare l’uomo tra sé e sé.

Un po’ titubante – ma stanco di vivere la vita senza sapere cosa ne sarebbe stato del proprio futuro – cominciò a costruire finalmente un nido sicuro per la sua famiglia.

Si informa sui terreni e sui luoghi dove è possibile tirare su l’abitazione.

Analizza personalmente i posti a disposizione, e scopre di avere a disposizione due tipi di suolo sui quali costruire la dimora dei suoi sogni.

Il primo tipo di terreno disponibile è una
distesa di SABBIA bianca finissima, morbida, su
cui è possibile edificare più facilmente…

… mentre il secondo terreno, invece, è
fatto di ROCCIA costiera solida, affidabile e resistente, ma
sui cui sarebbe stato più difficile costruire.

 <<A questo punto, non mi resta che studiare la progettazione su entrambi i terreni per prendere la decisione  più giusta …>> pensa saggiamente l’uomo.

Ad un tratto, durante lo studio della progettazione, un dilemma comincia a inquietare e rendere insicuro il giovane uomo che, in preda ai pensieri, non riesce a trovare una risposta ferma e decisa.

Non riesce a capire qual è il
terreno migliore DOVE costruire la casa.

 Come hai visto, l’uomo ha davanti a sé due possibilità:

  1. da un lato ha la possibilità di gettare le fondamenta della propria casa sulla sabbia;
  2. dall’altro, sulla roccia.

Perfino uno che non si è laureato in architettura riconoscerebbe l’enorme differenza esistente tra le due opzioni. E il nostro uomo non è da meno: è (quasi) totalmente cosciente della situazione.

Sa molto bene che ciascuna possibilità porta con sé degli aspetti positivi, ed altri negativi…

 … ed è proprio questo che gli impedisce di decidere.

<<Forse dovrei costruirla sulla roccia …>>

 In effetti, fondare la casa sulla roccia porterebbe un sacco di benefici. La base rocciosa conferirebbe alla casa una maggiore stabilità, migliore resistenza e un livello di sicurezza di gran lunga più elevato.

 <<Certo che… è faticoso costruire sulla roccia …>>.

L’uomo, come la maggior parte degli uomini che abitano questo pianeta, non è immune alla sindrome del voler durare meno fatica possibile e “accontentarsi”.

Eh. Questo era sicuro.

Costruire sulla roccia richiede molto TEMPO. Tanta FATICA … e … diversi sacchi di MONETE per l’acquisto dei materiali e degli attrezzi.

E non è tutto: richiede anche un certo livello di perizia. Perizia tecnica. Detto in altri termini: va saputo fare.

E’ necessario sapere come scavare di preciso.

Come gettar le fondamenta.

Come progettare la casa intera.

Non ti puoi improvvisare architetto. Neanche costruttore edile. Ed elettricista, idraulico ecc …

Insomma, l’uomo capisce al volo che costruire la casa sulla roccia sarebbe stata di gran lunga la via quella più complicata.

Improvvisamente un’idea “brillante” lo folgora: << … e se la costruissi sulla sabbia?>>

 Ma certo … la sabbia!

 Una scelta molto più semplice. Molto più accessibile. Richiede poca o nessuna esperienza.

 <<Basterà fare due buchi e piantare qualche palo. La casetta verrà su da sola in un batter d’occhio!>> disse l’uomo.

E così comincia a costruire la casa sulla sabbia, lasciandosi corrompere dalla facilità, semplicità e comodità di costruzione.

 Qualche giorno di lavoro. Un po’ di legno. Meno sudore, meno sforzi e … meno denaro investito.

Qualche tempo dopo…

<<Ecco qua. E’ pronta!>>.

Il sole sempre alto nel cielo. La spiaggia bianca che si tuffa in quell’acqua così trasparente descrive perfettamente lo stato d’animo del nostro amico al termine dei lavori.

Ma le nubi all’orizzonte si fanno improvvisamente scure…

Scegliendo la sabbia, l’uomo non aveva fatto i conti con un particolare che adesso lo coglierà di sorpresa – così come tanti prima di lui, che la pensavano allo stesso modo.

Il bel tempo NON è eterno. E prima o poi arriva… la “tempesta”!

 L’uomo scegliendo la strada più facile, non si era accorto che adesso il maltempo bussa violentemente alla sua porta.

In men che non si dica i tuoni cominciano a rombare in maniera assordante, e i primi fulmini si esibiscono con i loro spaventosi giochi di luce in lontananza, sulle – ormai – scure acque del mare.

Un’incessante temporale si estende su tutta la zona.

L’uomo in fretta e furia riesce a barricarsi insieme alla moglie dentro alla nuova casa, convinto del fatto che li proteggerà a dovere dalla tempesta.

 Ma si sbagliava di grosso!

 In pochi minuti l’abitazione diventa pericolante. L’acqua comincia ad entrare dalle pareti. La porta si spalanca di botto a causa delle frustate dell’impetuoso vento… e il terreno sabbioso si trasforma sotto i loro occhi in una melma fangosa che comincia ad assorbire completamente la struttura dell’edificio.

 I due riescono ad uscire vivi dal crollo della casa al termine della tempesta. Ma il nostro protagonista è di nuovo senza una casa. Doveva cominciare tutto da capo.

Ha durato “poca” fatica e investito “poco” denaro per erigere la sua casa sulla sabbia. E adesso si ritrova DI NUOVO a zero, con un pugno di mosche e sua moglie che lo insulta pesantemente.

Ma ora torniamo a NOI.

Perché ti ho raccontato questa storia? Per un semplice motivo:

Negli ultimi decenni (prima della crisi!) in Italia l’economia andava alla grande…

Dove ti giravi ti giravi c’era grasso che colava. Chiunque aveva un minimo di coraggio per tirare su un’azienda (anche di merda) e faceva “il suo”, diventava un eroe e si portava a casa dei risultati straordinari.

Non servivano nozioni. Non serviva progettare in maniera fine.

Bastavano le palle di fare due buchi sulla sabbia e piantar due pali, proprio come ha fatto il protagonista della nostra storia.

 Aprivi un negozietto sulla via principale. Due cosine in vetrina et voilà: il gioco era fatto.

Perché questo modo di lavorare funzionava a quei tempi?

… la ragione principale era
che quando aprivi un’azienda negli
anni ’70, ERI DA SOLO!

Non c’era concorrenza. I bombardamenti e la guerra avevano fatto tabula rasa e resettato l’economia italiana. Non esisteva niente.

Se avevi tanto tanto la voglia di produrre, che ne so, dei bicchieri, e mettevi su il capannone, eri l’UNICO che lo faceva e per forza le persone compravano da te. Era un “o da te, o niente bicchieri”.

Per questo le aziende non nascevano strutturate in maniera intelligente: perché non serviva. Bastava produrre.

Tuttavia, proprio come nella storia, ad un certo punto è arrivata “la tempesta”, che nel nostro caso si chiama NORMALIZZAZIONE dei mercati.

La temutissima e innominabile “concorrenza”.

Semplicemente, non eri più l’unico che faceva bicchieri.

Ne apriva un altro davanti a te. Poi un altro. Poi un altro ancora. Il problema?

Tu hai costruito l’azienda con un modello di
business che sta in piedi solo se non c’è nessun altro che fa quello che fai te!

Se arriva qualcuno che fa le tue stesse cose, sei FREGATO. Per continuare l’esempio, se negli anni ti sei limitato a fare sti cazzo di bicchieri, e appare un artigiano che sa farli come te (se non meglio), succede questo:

  1. Non c’è un motivo VALIDO per le persone che le spinga a comprare da te piuttosto che da lui;
  2. Abbassi i prezzi per attirare più persone, perché pensi che se costano meno ne vendi di più;
  3. Ti ritrovi in men che non si dica nella battaglia del prezzo, una guerra da dove NON si può uscire vincitori (i margini si abbassano, sei costretto a usare materie prime più scadenti, i tuoi prodotti fanno sempre più schifo e la gente se ne va. Non è più difficile di così).

Il sole che splendeva sulla tua testa quando eri l’unico in città a fare bicchieri viene mangiato dai nuvoloni neri della concorrenza e ti porta via tutto.

Detto questo, in quegli anni c’è stato qualcuno che è andato controtendenza, progettando la propria azienda in maniera più “visionaria”, prevedendo che presto la tempesta sarebbe arrivata e si sarebbe scatenata anche su di lui.

E queste persone sono le stesse che sono sopravvissute a questo periodo di macrocontrazione economica.

Al giorno d’oggi – NON puoi permetterti di progettare la tua casa su un terreno instabile, pensando che ci sia sempre il sole.

 Vale a dire…

L’imprenditore italiano NON si può più permettere di investire tempo e denaro per aprire un’azienda come se fosse l’unica nel raggio di 500 chilometri:

il mercato oggi è iper-saturo, e se non sai come progettare le fondamenta della TUA azienda (e quindi del tuo futuro)… NON puoi aspettarti che ci sia ciccia anche per te!

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!

Magari pensi di risparmiare tempo e denaro tirando su un’azienda al volo senza troppi accorgimenti.

Poi però il cielo si fa scuro. Le nuvole si addensano, i fulmini iniziano a saettare intorno a te intrappolandoti in quel buco del culo che ti sei costruito (magari anche faticando un botto)… e non ti resta altro che pregare che la tua capannina di legno costruita sulla sabbia regga all’urto.

 Questa è la via più breve per trasformarti nel protagonista della storia che ti ho raccontato prima: faticare il giusto all’inizio per rimanere con un cazzo dopo.

La tua casetta sulla sabbia non è fatta per le condizioni ostili.

Ed è proprio per questo che è nato BrandVendita:

Voglio evitarti di costruire il tuo business sulla sabbia e donarti l’elemento leggendario che da solo ti permetterà di erigere la tua azienda sulle fondamenta più solide e resistenti di questo mondo senza dover assistere alla disfatta e alla scomparsa di tutto ciò in cui credevi!

Voglio aiutarti ad edificare la tua azienda sul terreno roccioso chiamato “FOCUS” con criteri ben precisi.

Quali criteri?

Quelli della scienza più importante quando parliamo di fare impresa: il BRANDING.

Il comandamento principale di questa scienza è uno e uno soltanto: impossessarti di una parola nella mente dei clienti, focalizzarti su quel concetto come un raggio laser e diventare il numero uno nella mente dei tuoi clienti.

La verità è che questo richiederebbe sforzo e tempo – proprio come costruire una casa su un terreno roccioso…

… fortunatamente per te, ho creato un sistema che ti basterà seguire passo passo per accelerare di brutto i tempi di creazione del TUO brand, con il risultato che durerà “in eterno”.

Oltre a questo, ti impedirà che la tua azienda venga demolita dalle trappole che involontariamente piazzeresti costruendo la tua azienda sulla sabbia…

… immaginale come bombe ad orologeria!

Praticamente sono tutte quelle cose che NON dovresti vendere e che prosciugano – neanche troppo lentamente – il tuo fatturato e aumentano vertiginosamente i tuoi costi aziendali, andando a incenerire gli utili!

Di cosa sto parlando?

Molto semplice. Prodotti che rimangono a fare polvere nel tuo magazzino e che nel tempo decreteranno il fallimento del tuo business. Servizi che nessuno richiede…

… ma soprattutto, prodotti e servizi che spodestano il posizionamento che hai nella testa delle persone.

Pensa a dei veri e propri ordigni inesplosi che non sai quando faranno “BOOOM”, ma sai che prima o poi lo faranno.

Che tu ci creda o meno, ad oggi stai riempiendo – senza neanche rendertene conto – il tuo catalogo, la tua rosa di offerte ecc… di prodotti o servizi che sabotano alle tue spalle TUTTO il tuo lavoro…

… e si comportano come piccole (ma devastanti!) bombe che prima o poi manderanno tutto all’aria!

 Perché accade? Come puoi evitarlo?

Come ti ho anticipato, questo accade proprio perché hai costruito la tua azienda sulla sabbia, e sei stato costretto a “rinforzare” le fondamenta con dei sassi trovati qua e là, buttati giù un po’ a casaccio.

Chi costruisce la sua casa sulla roccia NON ha bisogno di dare stabilità alle fondamenta.

Infatti, tu che stai leggendo questa lettera, puoi stare tranquillo:

una volta messe le tue mani su BrandVendita non dovrai più preoccuparti di queste piccole bombe che minano, pregiudicano e compromettono a tua insaputa tutto il lavoro che hai fatto, che fai e che farai in azienda!

Il perché è presto detto:

Se costruisci correttamente il tuo business sulla roccia del FOCUS, allo stesso tempo ti metti anche al riparo dalle bombe a orologeria che potrebbero far saltare in aria la tua azienda.

Te la metto giù ancora più semplice: devi focalizzarti. Devi creare un brand solido e NON devi mai piazzare più prodotti o servizi sotto lo stesso brand.

“Significa forse che devi vendere un solo prodotto?”. No! Significa che esiste un metodo scientifico ben definito con cui puoi vendere sempre di più e sempre più cose SENZA estendere la linea ma anzi, rinforzando il proprio brand.

 Ecco perché sono qui oggi.

Voglio rivelarti, con il permesso nonché con l’aiuto del mio Maestro Al Ries e di sua figlia Laura Ries, il processo che io stesso utilizzo per creare dei Brand di successo per me e per i miei studenti privati e avanzati.

Quando stringerai questa formula nelle tue mani, potrai avvertire il potere e la consapevolezza che mi pervadono quando cago brand fatti, finiti e pronti per essere lo stendardo che guiderà la cavalcata verso la gloria della prossima azienda di successo.

Ho creato BrandVendita proprio per conferirti questo mio stesso potere. Il potere più grande di tutti: saper creare un brand di successo che impedisca alla concorrenza e alla crisi di scalfire i tuoi fatturati e intralciare il tuo galoppo verso la ricchezza, la fama e la celebrità.

Un vero e proprio sistema che ti permetterà di costruire passo-passo un’azienda, un prodotto o un servizio da zero – o aggiustare correttamente il tiro in corso d’azione, per fare comunque centro anche se la freccia che hai scoccato è già a mezz’aria.

Questo è un potere sottovalutato dal potenziale IMMENSO. Se cadesse nelle mani sbagliate non so quanti danni potrebbe causare al mercato Italiano. Qui sotto una lista di persone che dovrebbero tenersi alla larga da questo tipo di conoscenza (se fai parte di una di queste categorie, chiudi tutto e fai finta di non aver mai letto questa lettera):

  • Se la tua ambizione massima è riuscire a mettere insieme il pranzo con la cena,  mettere alla cassa la tua ragazza e chiudere alle 19…
  • Se credi di sapere già tutto sul Brand Positioning e sei convinto che questa materia non abbia più alcun altro segreto per te…
  • Se pensi che possano esistere insegnanti più bravi rispetto a chi l’ha inventato (Al Ries) e a sua figlia, che è stata cresciuta a “pane e brand positioning”… e a me che sono il suo UNICO studente diretto italiano…
  • Se credi che i tuoi profitti a fine mese ripagano del tutto le tue ore di lavoro, il tempo passato lontano dalla tua famiglia … e … non hai più nessuna intenzione di raggiungere quei risultati che avevi in mente quando hai cominciato a lavorare per conto tuo…
  • Se sei spaventato al pensiero del successo che potrebbe piombarti addosso qualora la tua azienda spiegasse veramente le ali e ti catapultasse verso un livello di libertà e ricchezza che mai avresti sognato di ottenere…
  • Se NON sei minimamente interessato a creare un brand seguendo le regole del mio Maestro…
  • Se pensi che per creare un brand solido basti un logo creativo e tanto passaparola…

Non appartieni a nessuna di queste categorie? Allora probabilmente fai parte di quegli imprenditori che saranno presto ricordati per aver modificato nel profondo la struttura del tessuto imprenditoriale italiano.

Frank, come posso avere accesso al sistema di BrandVendita?

Non basta “non far parte delle categorie che ti ho elencato qui sopra”. Per poter sprigionare il vero potere racchiuso nei manuali che stai cercando di conquistare:

  • devi ambire a rientrare nell’élite degli imprenditori di estremo successo, al mio fianco, proprio come i miei migliori studenti e compagni d’avventure…
  • non ti basta guadagnare solo qualche migliaia di Euro al mese, ma vuoi di più, molto di più, nient’altro che di più…
  • hai capito che padroneggiare davvero l’arte del Brand Positioning è una delle competenze fondamentali per risollevare le sorti della tua azienda…
  • senti un brivido lungo la schiena al solo pensiero di poter creare quanti brand vorrai, quando lo vorrai, e tutti con lo stesso potenziale di successo per essere riconosciuti in tutta Italia, poi in Europa e poi nel mondo…
  • vuoi dimostrare ai tuoi cari quanto vali, portando a casa i risultati migliori che tu possa mai ottenere creando aziende di successo proprio come ho fatto io
  • e credi che io, Al Ries e Laura Ries possiamo esserti di aiuto a realizzare i tuoi sogni di imprenditore più sfrenati…

Se (e solo se) rispondi a una o più di queste definizioni, allora molto probabilmente hai la caratteristica più importante in assoluto per entrare in possesso del sistema BrandVendita: hai le palle quadrate necessarie per diventare un imprenditore di estremo successo!

Per questo

Posso finalmente mostrarti qual è la strada più breve e diretta per creare brand di successo evitando costosi (e spesso letali!) errori nella progettazione, costruzione e sviluppo di un’azienda!

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!

Grazie a BrandVendita ti prenderemo per mano e ti porteremo alla scoperta di segreti e strategie che il 99% degli imprenditori non conoscerà MAI.

Imparerai concetti così avanzati che potrai vantarti di essere tra pochi AL MONDO a possedere una conoscenza così evoluta in questa materia.

Mentre l’imprenditore italiano medio si farà forte della sua convinzione sbagliata che “basta fare un prodotto di qualità, la gente lo proverà e tutti verranno da me”, tu scoprirai:

  • Cos’è davvero il Posizionamento e perché NON puoi permetterti di possedere il 3° posto (o un numero più alto!) nella mente dei tuoi clienti.
  • Come fare piazza pulita dei tuoi concorrenti nella mente del cliente ed essere il solo punto riferimento della categoria che rappresenti.
  • Che cos’è l’“effetto aureola” e a cosa serve. (Questo ti permetterà di comunicare la qualità dei tuoi prodotti o servizi … SENZA doverne parlare direttamente!)
  • La detonante verità dietro all’estensione di linea che potrai utilizzare a tuo vantaggio, senza soccombere a causa degli stessi errori che ha commesso – e sta continuando a commettere – McDonald’s e molte altre grandi compagnie.
  • La grande lezione dietro allo slogan “The Best or Nothing”. Avrai finalmente chiara la differenza tra l’essere conosciuto e il rappresentare qualcosa nella mente delle persone … e … NON cadrai anche tu nella trappola “l’importante è che se ne parli ”!
  • Il paradosso aziendale – riguardante l’estensione di linea – che devi assolutamente conoscere per evitare di far saltare in aria la tua azienda (Al Ries in persona ti svelerà perché, una volta che hai costruito un brand forte, appiccicarlo su qualsiasi tipo di prodotto che vuoi vendere NON farà di te un uomo ricco nel lungo termine!)
  • Che cosa devi cercare PRIMA di pubblicizzare il prodotto e le sue caratteristiche? (Se NON sai questo, il fallimento della tua azienda è praticamente certo!)
  • I 10 tipi di Visual Hammer che puoi utilizzare a tuo vantaggio per potenziare il tuo messaggio di marketing (e marchiare a fuoco il tuo brand nella mente dei tuoi clienti).
  • Il segreto per avere la possibilità di utilizzare praticamente QUALSIASI immagine come Visual Hammer.
  • I 5 potenziamenti che puoi equipaggiare al tuo brand se vuoi tagliare la testa alla concorrenza ed essere il PRIMO punto di riferimento della tua categoria. (In più, qual è l’unico di questi 5 che da solo può permetterti di fare terra bruciata dei tuoi competitor e posizionarti per sempre nella mente del cliente).
  • Che cosa avrebbe dovuto fare Nokia nel 2007 con l’ascesa dell’iPhone (e come TU puoi utilizzare il suo errore per prevenire di essere annientato dall’innovazione e dai cambiamenti del mercato!)
  • Come vincere la battaglia nella testa dei consumatori e formulare uno slogan in grado di disintegrare la concorrenza.
  • La frase pronunciata da uno dei pionieri della moderna architettura che farà esplodere il tuo business. (Il futuro della tua azienda DIPENDE da questa frase!).
  • Il motivo per cui Al Ries dice: “L’Italia possiede un enorme potenziale sul mercato globale.” (Questo ti farà rendere conto che la tua azienda ha la possibilità di raggiungere vette mai viste prima d’ora nel nostro paese anche se c’è la crisi!)
  • Qual è il VERO campo di battaglia su cui dovrai affrontare (e battere) la concorrenza d’ora in poi.
  • Il costosissimo errore di BMW che ha impedito alla compagnia automobilistica di crescere per BEN 10 ANNI!. (Non conoscere questo errore significa condannare la tua azienda ad un Pit-Stop infinito da cui difficilmente riuscirai ad uscirne!)
  • Come l’“effetto aureola” ha salvato da morte certa la BMW (e come può far esplodere il fatturato della tua azienda).
  • Lo sporco trucco di Donald Trump per sbaragliare la concorrenza e arrivare primo tra i sondaggi elettorali che puoi usare anche tu per conquistare la medaglia d’oro nella mente dei tuoi clienti.
  • La scomoda verità dietro il logo della Apple e il “miracolo” compiuto da Steve Jobs per portare la sua azienda ai massimi livelli (che puoi sfruttare anche tu per far crescere la tua attività!).
  • La confessione inaspettata di Al Ries sull’errore che stava per costare caro alla sua società quando era agli albori. (Questo NON me lo sarei MAI aspettato dal mio Maestro e saperlo ti eviterà di far precipitare in un dirupo il fatturato della tua azienda!).
  • Come l’“ultimo respiro” di una categoria ha portato alla completa distruzione uno dei più famosi brand nel settore della fotografia. (E cosa puoi imparare da questa storia).
  • Perché il Visual Hammer è importante (e come può aiutare il tuo brand a penetrare più facilmente nella mente dei tuoi clienti).
  • La teoria dei DUE cervelli di Al Ries. (Grazie a questo capirai come – letteralmente – manipolare le menti dei tuoi clienti affinché diventi la loro prima scelta!)
  • Come UNA PAPERA ha salvato una compagnia di assicurazioni (e come questo può esserti utile per sviluppare un Visual Hammer che penetra all’istante nella mente dei tuoi clienti!)
  • La metafora dell’elastico di Al Ries che ti farà evitare (per sempre!) di estendere la linea dei tuoi prodotti.
  • Lo sporco trucco della Prosecco per farsi spazio nella mente dei clienti anche se lo Champagne è al primo posto. (Questo trucco ti aiuterà a mettere in ginocchio i leader del tuo settore…e… se sei già il primo…distanzierai qualsiasi competitor come un’auto di Formula 1 fa mangiare polvere ad un’utilitaria!)
  • Cosa importa davvero ai tuoi clienti? (Sapere questo ti servirà per creare una strategia di attacco – a prova di bomba – contro i tuoi concorrenti.)
  • Perché Charles Darwin in realtà era un marketer esperto (e cosa può insegnarti sul branding).
  • E tanto tanto (ma tanto) altro ancora, visto che stiamo parlando di più di 8 chili di manuali!

Niente male eh? In BrandVendita troverai TUTTO quello che ti serve, dalla A alla Z, per costruire un brand coi turbo cazzi nucleari.

Frank mi hai convinto a “Dal Vangelo secondo Frank” nella prima pagina: quanto devo investire per acquisire il potere di dare l’immortalità ai brand che creerò d’ora in avanti (e godermene i frutti da qui fino alla fine)?

Come avrai capito, BrandVendita ha un valore inestimabile. Te lo dico proprio col cuore, c’è poco da girarci intorno.

Quanto pagheresti per acquisire l’abilità di garantire il successo di un’azienda? E di tutte le aziende che creerai da oggi in poi? Ecco esatto: non è quantificabile.

Potrai ascoltare (e ri-ascoltare fino alla fine dei tuoi giorni) i concetti di Brand Positioning spiegati direttamente dal mio Maestro Al Ries e da sua figlia Laura.

Potrai migliorare i brand della tua azienda, prendendo il meglio delle grandi corporation SENZA evitare i loro costosissimi errori che non potresti permetterti.

Avrai chiaro davanti a te il processo da seguire senza doverti inventare nulla per creare da zero brand nuovi di zecca in grado di trivellare la concorrenza anche se sei appena entrato nel mercato.

Te lo richiedo con parole diverse: quanto pensi che valga il tuo futuro professionale?

Ancora una volta, non c’è un valore.

Faresti di tutto per poter fondere la libertà dell’imprenditore alla sicurezza di un gigantesco compenso a fine mese. 

Da oggi potrai farlo.

Hai la possibilità di fare la differenza acquisendo strumenti che – in questo preciso istante – in Italia NON possiede praticamente nessuno. Sono tutti troppo impegnati a piangersi addosso e a lamentarsi di cose su cui non hanno la minima possibilità di intervento.

Devi sapere che BrandVendita ha un valore ben più alto di 1.487,00 € e questa è la PRIMA volta in assoluto che viene lanciato al di fuori degli eventi dal vivo di Planet Frank.

Le informazioni contenute in questi manuali sono molto preziose e non voglio che cadano nelle mani di chi poi le userebbe male – o peggio, non le userebbe.

Questo livello di investimento – piuttosto bassino se pensi alle decine di migliaia di dollari che ho speso io per formarmi e fare consulenze con Al Ries per avere le stesse informazioni che ho racchiuso qua dentro – mi permette di selezionare a monte coloro che ne faranno sicuramente un buon utilizzo.

Chi non è disposto a investire una cifra simbolica per assicurarsi le carte in regola che garantiscono il successo avvenire NON merita di mettere le mani su questo potere.

Va bene Frank! Cosa devo fare ora per avere accesso al sistema completo che mi consentirà di generare automaticamente dei brand di successo,

prendere il CONTROLLO della mente dei miei potenziali clienti

e trasformarli in un esercito di zombie al mio servizio che pensano solo a mangiare, dormire e acquistare i miei prodotti/servizi?

È molto semplice: clicca il bottone qui sotto e fai TUO BrandVendita prima che l’offerta ti scivoli via dalle mani come acqua corrente.

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!

Compiuto questo semplice passo, avrai accesso a informazioni qualificate che ti permetteranno di forgiare dei brand in grado di scalare velocemente la gerarchia sul mercato.

Si posizioneranno in cima alla nuova categoria di mercato che sarai in grado di plasmare. Ogni brand che creerai proietterà al comando i tuoi progetti in qualità di leader di settore insostituibile ed inattaccabile .

E tu potrai finalmente veder ripagati i tuoi sforzi, la tua tenacia e la tua incrollabile fede che “Un giorno avrai successo”.

Clicca qui sotto adesso e regalati la mappa per il successo più che ogni imprenditore con un minimo di sale in zucca dovrebbe custodire nel proprio cassetto.

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!

In nome del TUO successo e del successo di tutti i tuoi brand futuri,

Rock’n’Roll!!!

 

Frank Merenda

PS: all’interno di BrandVendita troverai il sistema per la creazione di brand di successo che io, Al Ries e Laura Ries abbiamo progettato esclusivamente per quegli imprenditori particolarmente ambiziosi che desiderano lasciare un segno indelebile nella storia della propria azienda attuale o futura (e tirarci fuori il massimo dei soldi possibile).

Sono le informazioni sul Branding più all’avanguardia NEL MONDO, illustrate in maniera magistrale direttamente dal suo creatore: Al Ries.

Sua figlia Laura ti darà il benvenuto nel mondo del Visual Hammer, consegnandoti lo schema segreto per installare il turbo al tuo brand attraverso l’utilizzo del Visual Hammer e accelerare ulteriormente la tua scalata verso il successo.

E poi ci sarò io che ti spiegherò come replicare tutto questo al mercato italiano, passo dopo passo, guidandoti attraverso delle procedure a prova di bomba impossibili da non capire.

E tutto questo sta per essere TUO a soli € 1.487,00.

Qui vedrò chi vuole emergere davvero e chi si lascia mettere i bastoni tra le ruote dai propri dubbi e perplessità.

Non hai niente di cui dubitare: saper creare dei brand di successo è l’abilità che da sola ti permette di volare a tutta velocità per i cieli della fama, della ricchezza e della celebrità.

E finalmente puoi farla tua.

Approfitta di questo irripetibile prezzo al pubblico e sfrutta il potere di BrandVendita a tuo vantaggio (prima che siano i tuoi concorrenti a rivoltartelo contro!).

Clicca adesso sul bottone che trovi qui sotto e fai finalmente tuo BrandVendita, il manuale da 8 kg più richiesto di Planet Frank

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!

PPS Credo molto nella velocità d’azione e nella pianificazione a medio lungo termine. Non si può pensare a una escludendo l’altra. Sarebbe un suicidio in tutti i sensi.

Agire velocemente senza una strategia è folle. Ma anche pianificare una strategia senza agire mai è un comportamento da psicopatici.

Una volta che il tuo arsenale di conoscenze verrà ampliato con BrandVendita, sarai in grado di poter pianificare il da farsi a medio e lungo termine SENZA commettere errori nel breve termine, evitando così di auto-sabotare la corretta esecuzione della tua strategia di fondo.

Senza le informazioni altamente qualificate che ho convogliato in questo corso straordinario, continuerai a vagare nel buio senza una vera meta da seguire.

Dopotutto non saper costruire un brand e pretendere che la propria azienda abbia successo è un po’ come non saper nuotare e pretendere di vincere una partita di pallanuoto.

Non avendo a disposizione gli occhiali speciali per riconoscere le estensioni di linea e poterle così evitare, continuerai a commettere errori che agiranno come dei piccoli catalizzatori del tuo fallimento.

Dall’oggi al domani? No, tranquillo. Molto peggio di così: ti crollerà tutto addosso quando meno te l’aspetterai. E sarai fortunato se uscirai indenne psicologicamente e finanziariamente da un evento simile.

Non è facile veder annullare il lavoro di una vita. Fa uscire di testa pensare di aver investito tempo, soldi e aver rinunciato alla famiglia per NIENTE.

Ma è proprio quello che succederà se non ti procuri un sistema per conoscere, individuare ed eliminare definitivamente quegli errori strutturali e operativi tipici dell’imprenditore italiano.

Come se non bastasse… non sei da solo sul mercato.

I tuoi concorrenti potrebbero batterti sul tempo, strapparmi i segreti che stanno alla base della creazione di brand di successo e dare vita a brand così forti che ti guideranno malinconicamente verso la chiusura della tua azienda.

Detta in altri termini: senza le nozioni BrandVendita corri il rischio di costruire la tua azienda sulla sabbia e inciampare continuamente in errori (come le estensioni di linea, per esempio) che ostacoleranno sempre e comunque la tua volontà.

Se vuoi continuare ad ignorare i miei avvertimenti, sei libero di farlo. Ma ricorda le mie parole: il tempo mi darà ragione.

E a quel punto sarà troppo tardi.

Per non passare il resto della tua vita nella fatica inutile, nei soldi sprecati e nel tempo buttato via, vivendo di rimpianti, rimorsi e rammarichi, allora fatti un regalo che ti cambierà la vita: prendi BrandVendita ad un prezzo di favore cliccando sul bottone che trovi qui sotto.

Ok Frank! Dammi subito BrandVendita!